Volontari

Volontario è colui che mette a disposizione il proprio tempo e le proprie competenze per offrire un servizio di pubblica utilità.
I volontari FISSA prestano il proprio servizio pattugliando in piccoli gruppi le piste da sci.
In questo modo la squadra riesce a godere al meglio di tutte le qualità che il comprensorio offre e ad essere sempre pronta ad intervenire tempestivamente nel caso giungano chiamate di soccorso.

Le richieste sempre più professionali che in questi ultimi anni hanno cambiato le modalità di approccio e trattamento dei pazienti, in particolar modo in situazioni di emergenza sanitaria, esigono tuttavia una preparazione aspecifica per poter intervenire in caso di necessita. Ecco perchè prima di poter diventare operativo ogni volontario FISSA partecipa ad un apposito progetto formativo e, anche dopo, continua a partecipare durante l’anno a serate di aggiornamento organizzate presso la sede dell’associazione.
Al fine dell’ammissione al corso è necessario che i candidati siano in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Cittadinanza italiana;
  2. Età non inferiore ad anni 18;
  3. Godimento dei diritti civili e politici;
  4. Assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso;
  5. Diploma di istruzione secondaria di primo grado;
  6. Buona capacità sciistica, sia nella tecnica che nel controllo degli sci;
  7. Idoneità fisica, intesa come assenza di difetti o imperfezioni che possano influire sull’attività da svolgersi (pratica dell’attività sciistica e soccorso tecnico-sanitario in ambiente montano – certificato medico);
  8. Idoneità tecnico-sciistica (prova pratico dimostrativa di capacità sciistica in condizioni normali e di impiego tecnico).

Per l’iscrizione e la conseguente ammissione al corso compila il modulo e segui le indicazioni che trovi QUI.

In questa pagina trovi le FAQ.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni, puoi scrivere a formazione@soccorsoscialpinofissa.org.