Divisa di servizio

L’attuale divisa dei volontari del Soccorso Sci Alpino Fissa è così composta:

giaccaGIACCA

La giacca è in colore ROSSO PIENO. Il tessuto è un poliestere lavorato, imbottito con ovatta. Il cappuccio è staccabile e regolabile, tasca sulla manica per il biglietto di risalita, tasca per cellulare con cinturino integrato e foro d’ingresso per gli auricolari. Polsini in costina con foro per il pollice, e panno di pulizia lente occhiali nella tasca interna. Possibilità di fissare la giacca ai pantaloni mediante ghetta antinevetermica.
Sulla parte anteriore destra è apposto lo stemma dell’associazione. Sulla manica destra è apposto invece lo stemma che individua il grado o l’incarico del volontario.

 

PANTALONI

I pantaloni sono in colore NERO PIENO. Il tessuto è un poliestere lavorato, imbottito con ovatta. Cerniere impermeabili, prese d’aria sui lati, bretelle rimovibili, ghetta antineve. Rinforzi alle estremità delle gambe, velcro vita regolabile.
Sui pantaloni non sono presenti stemmi.

 

 

PETTORINE

I nuovi volontari che iniziano a far servizio, in affiancamento ai volontari effettivi prima e come volontari effettivi poi, in attesa dell’arrivo della divisa che solitamente viene ordinata al partner tecnico due volte all’anno (indicativamente nei mesi di Marzo e Novembre), vengono dotati di una pettorina con il logo dell’associazione e la dicitura “Soccorso Piste”, che sarà indossata sopra la giacca a vento personale.
In questo modo anche loro, sebbene sprovvisti della divisa di servizio, saranno riconoscibili dagli utenti delle piste.