Login

Signup

Posted By

Evento conclusivo percorsi nelle scuole

15 Maggio 2014 | 0 Comments

24_05_2014_A4Durante l’incontro saranno analizzati i dati emersi negli incontri avuti nei vari Istituti scolastici di Verona e provincia che hanno aderito al percorso formativo “Sicurezza… non solo sulle piste da sci” per promuovere un corretto comportamento da tenersi sui tracciati da sci ed istruire i ragazzi riguardo alle procedure da attuare nel caso si trovassero coinvolti, in pista e non, in situazioni di rischio.

In alcune delle 26 classi sono stati portati anche i primi ma fondamentali concetti sulle manovre di rianimazione cardio polmonare con l’ausilio del defibrillatore semi automatico; gli studenti hanno potuto provare su appositi manichini le manovre ed utilizzare il defibrillatore.

Il progetto, che ha interessato 501 alunni, ha avuto il patrocinio dell’Assessorato allo Sport del Comune di Verona e si è potuto realizzare grazie ai preziosi contributi del Centro Servizio per il Volontariato della Provincia di Verona e della Fondazione Cattolica Assicurazioni. Anche Ski Tour Folgaria, mettendo a disposizione dei ragazzi un certo numero di ski pass gratuiti o a prezzo ridotto, ha voluto aderire al percorso formativo.

A tutti gli studenti sono state consegnate delle brochure in cui venivano illustrate le dodici regole del “Decalogo dello sciatore” ed una penna ricordo dell’incontro.

L’evento si concluderà con l’analisi dei dati emersi nella Stagione Invernale appena conclusa e saranno presentate le nuove iniziative dell’Associazione, come la presentazione della nuova Commissione Cinofila, che dall’anno prossimo porterà sulle piste di Folgaria, accanto al servizio di soccorso piste, anche quello con cani da ricerca specializzati su valanga. «Il progetto in cui si impegna FISSA» spiega il responsabile del progetto Giuseppe Cerza «ovviamente non va confuso col Soccorso Alpino, che è l’unica organizzazione deputata al soccorso in ambiente impervio ed in montagna, quello di cui invece si parla è un tipo di servizio che può operare solo sulle piste o al massimo nelle immediate vicinanze ad esse.»